maggio 23, 2019
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

Lavorazione

I

l calzaturificio Ferrante1875 rappresenta un’eccellenza dell’artigianato made in Italy. A casa Ferrante, nulla è lasciato al caso. Durante il processo produttivo i “maestri” lavorano per ottenere scarpe artigianali e su misura che possano diventare uniche ed imperdibili. Le pelli e i camosci utilizzati sono di gran

prestigio. Si può scegliere tra vitello francese, coccodrillo, cavallino, lucertola, camosci di tutti i colori e tonalità. Mixare le mille possibilità proposte dalla Ferrante1875 è quindi, per l’amante della scarpa artigianale, un percorso di puro piacere. A riprova di ciò, le tecniche di lavorazione utilizzate.

La lavorazione Blake è una tecnica per la realizzazione di calzature, in cui un’unica cucitura tiene unite la suola, la fodera, la tomaia e il sottopiede. La cucitura è eseguita mediante un’apposita macchina da cucire detta Blake. Le calzature lavorate con questa tecnica, sono riconoscibili, in quanto all’interno delle stesse è visibile la cucitura che attraversa il sottopiede.

La lavorazione Blake-Rapid, è una tecnica, con doppia cucitura, la Blake che unisce tomaia, sottopiede, fodera e intersuola e la Rapid, che unisce l’intersuola alla vera e propria suola. Il risultato è semplicemente perfetto una scarpa indistruttibile e naturale dal punto di vista costruttivo e tecnico, ma allo stesso tempo comoda e morbida nella calzata.

La lavorazione Good Year, è una tecnica per la realizzazione di calzature, dove la tomaia, il sottopiede ed il guardolo sono cuciti insieme dalle sapienti mani dei nostri artigiani. Il tocco finale è rappresentato dall’aggiunta di un’intersuola riempitiva, che rende praticamente eterna, una scarpa realizzata con questa lavorazione.

La lavorazione Norvegese, è arte pura. Le fasi della lavorazione sono delicatissime; l’artigiano deve sapientemente modellare la tomaia sulla forma, come se stesse creando una scultura e solo in seguito a questa delicata operazione, inizia a cucire la tomaia al sottopiede e poi alla suola, creando un profilo intrecciato, lungo tutto il bordo della scarpa.

Contattaci

Mandaci un messaggio saremo lieti di contattarti al più presto.